Proroga versamenti INPS Commercianti/Artigiani

Proroga versamenti INPS Commercianti/Artigiani

Newsletter by Cortexlan  Hai problemi a vedere questa email?  


Circolare del 09/12/22 

Gentile Cliente  

L'INPS, con il messaggio numero 1911 del 13 maggio 2021 e ufficializzato oggi, ha comunicato con soli tre giorni di anticipo, che rinvierebbe la scadenza del 17 Maggio 2021 al 20 Agosto 2021 per i versamenti degli iscritti alle gestioni Previdenziali Artigiani e Commercianti.


Va detto che il comunicato espone anche un parziale esonero (solo per il 2021) per coloro che rientrano in particolari condizioni come: 


1) che abbiano percepito nel periodo d'imposta 2019 un reddito complessivo lordo imponibile ai fini IRPEF non superiore a 50.000 euro; 

2) che abbiano subito un calo del fatturato o dei corrispettivi nell'anno 2020 non inferiore al 33% rispetto a quelli dell'anno 2019


L‚Äôoriginaria scadenza prevista per il 17 Maggio 2021 slitterebbe quindi di poco pi√Ļ di tre mesi.

Tuttavia,  il comunicato non è chiaro rispetto allo slittamento. Non si comprende se sia concesso a tutti gli Artigiani e Commercianti oppure limitato solo a coloro ai quali sarà riservato un parziale esonero.


Lo Studio, suggerisce comunque, considerati i chiarimenti chiesti al Ministro e allo stesso INPS dal nostro Ordine Professionali, che si rispetti la scadenza del 17 Maggio 2021.


Come sempre, lo Studio garantirà la valutazione delle singole posizioni e dei relativi versamenti, una volta ottenuti i chiarimenti necessari.

 

Cordiali saluti

Lo Staff Cortexlan